your source for 3dfx, hardware and gaming

Gli hacker violano con SQL injection due server dello U.S. Army

 
30.05.2009 - Gli hacker violano con SQL injection due server dello U.S. Army

Proviene dal report in esclusiva di InformationWeek la notizia in accordo alla quale due web server gestiti dall'esercito americano sono stati recentemente violati dagli hacker: al momento non Ŕ noto se gli attacchi abbiano permesso ai pirati di mettere le mani su informazioni riservate o meno.

In accordo alla fonte, gli hacker fanno parte di un gruppo dal nome di "m0sted", situato geograficamente in Turchia. Facendo uso della tecnica dell'"SQL injection" hanno sfruttato una vulnerabilitÓ del dbms di Microsoft SQL Server per "entrare" nei server e modificare la configurazione dei siti pubblicati mediante questi ultimi, ed in particolare aggiungendo delle redirezioni verso una pagina relativa alle proteste per la variazione del clima della Terra in un caso e verso una pagina gestita da "m0sted" nell'altro.

Sia il dipertimento della difesa degli U.S. che alcuni organi dello U.S. Army hanno avviato delle indagini che mirano a identificare la reale identitÓ dei pirati ed hanno acquisito le possibili registrazioni dell'attacco (log) da Google, Microsoft e Yahoo.



Collegamenti




Contenuti simili
Nuova ricerca

Versione per desktop di 3dfxzone.it


Copyright 2020 - 3dfxzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy