your source for 3dfx, hardware and gaming

Per alcune Radeon RX 460 è possibile sbloccare 128 ulteriori stream processor

 
12.12.2016 - Per alcune Radeon RX 460 è possibile sbloccare 128 ulteriori stream processor

In accordo a un tutorial pubblicato su overclocking.guide, alcune Radeon RX 460 sono modificabili, mediante il caricamento di una versione modded del BIOS, in maniera tale da attivare 128 stream processor: così facendo il numero complessivo di stream processor attivi passa da 896 a 1024.

Questa operazione, che tuttavia rende la video card non compatibile con il recente driver Radeon Software Crimson ReLive Edition 16.12.1 in quanto quest'ultimo non è in grado di riconoscere il BIOS modded, dovrebbe assicurare un boost prestazionale quantificabile in circa 12.5 punti percentuali.

Finora sono disponibili, ovvero scaricabili gratuitamente, i BIOS modificati (o unclocked) per le schede video RX 460 STRIX O4G di ASUS e RX 460 Nitro 4G di Sapphire, anche se un simile processo dovrebbe essere teoricamente applicabile a qualsiasi Radeon RX 460, a meno di attendere la disponibilità della versione di BIOS unlocked corrispondente.

Come sempre in questi casi, è opportuno considerare che l'operazione di flashing del BIOS può determinare danni, anche irreversibili, alla video card.





Collegamenti



Contenuti simili
Nuova ricerca

Might be interesting to you


3dfxzone.it desktop version

Copyright 2021 - 3dfxzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy