February, 19, 2018, 02:56 mobile  ][  amdzone.it  ][  atizone.it  ][  enboard  ][  forumzone.it  ][  hwsetup.it  ][  nvidiazone.it  ][  unixzone.it 
 
 
 
Our Tags
Feed RSS
Sitemap
Contact us
About us
Forums
         your source for 3dfx and games
 
Home   ][   News   ][   Games   ][   Articles   ][   3dfx Hardware   ][   3dfx Software   ][   Video   ][   Components   ][   Tools   ][   Files
 








 
Main

News
Headlines
Games
Articles
3dfx Hardware
3dfx Software
Video Cards
Components
Tools
Files Browser
Communities
Contact Us

3dfx Cards
Latest Headlines
Archived Headlines
3dfx Articles
Voodoo1
Voodoo2
Banshee
Voodoo3
Voodoo4/5
VoodooTV
Latest Drivers
Our Releases
Hot Files
 
Games Settings
 
Best Settings
 
TnL Patches
 
MesaFX
 
WickedGL
 
Glide 3x
 
Official FAQ
 
Just For Fun
 
Main menu
Components

Processors
Motherboards
RAM Memories
Video Cards
Audio Cards
HDDs/SSDs
Optical Burners
Web Connectivity
Drivers Index
Main menu

Video Cards

AMD/ATI
Matrox
NVIDIA
S3 Graphics
XGI
Main menu

Tools
3D-Analyze
Antivirus
Benchmarks
Data Recovery
Mastering
Screensavers
Video
File Sharing
Tweakers
Windows Tools
Uninstallers
Mobile Phones
Tools Index
Main menu
Games
Bonus Packs
Demos
DirectX
Latest MAME
Patches
Screenshots
System Requirements
Trailers
Main menu
Communities
 
 23.04.2015   Google entra nel business della telefonia mobile con Project Fi
 

Google ha lanciato ufficialmente nel mercato statunitense il servizio wireless denominato Project Fi, divenendo sostanzialmente un operatore mobile virtuale che mette a disposizione degli utenti una "rete di reti" capace di garantire sempre performance elevate utilizzando, di volta in volta, l'infrastruttura 4G LTE o Wi-Fi di cui gli operatori partner di Big G, come Sprint e T-Mobile, dispongono nelle aree coperte da Project Fi.

Al fine di accedere al servizio wireless è necessario disporre di un terminale Nexus 6, lo smartphone flag-ship tra le soluzioni Android, prodotto da Motorola per Google, che risulta essere per il momento l'unico handset che può vantare la dotazione del necessario software di collegamento.

L'idea alla base di Project Fi prevede la connessione del terminale con la rete cellulare o Wi-Fi che, al variare della posizione dell'utente, fornisce il segnale migliore al fine di ottimizzare la trasmissione e la ricezione dei dati.

Dal punto di vista commerciale, Google punta a contrastare gli storici giganti del settore, che negli U.S. sono rappresentati dagli operatori, e leader del mercato, Verizon e AT&T, proponendo dei costi per l'utente finale che risultano essere strettamente connessi con la quantità di dati (o pacchetti) effettivamente movimentata in trasmissione e in ricezione.

Più in dettaglio, agli utenti statunitensi viene imputato un costo fisso pari a 20 dollari al mese per la telefonia di base (voce ed SMS): a tale cifra vengono poi aggiunti 10 dollari per ogni GB (gygabite) di dati utilizzato. Nel caso in cui i dati non vengono utilizzati, o vengano utilizzati parzialmente, l'utente riceve un rimborso proporzionale alla quantità di dati non consumata.

Google diviene così il primo gigante di Internet che entra realmente nel business del CHT per sfidare i grandi player dei servizi di TLC. Project Fi, peraltro, non è la prima iniziativa di questo tipo, ove si pensi a Google Fiber, un servizio, disponibile soltanto in alcune città statunitensi, per l'accesso a Internet ad alta velocità attraverso una rete a fibra ottica di Big G, capace di vantare prestazioni fino a 100 volte superiori a quelle offerte dalla fibra dei concorrenti.



Collegamenti


Tags: 4g lte  |  google  |  nexus 6  |  operatore virtuale  |  project fi  |  telefonia mobile  |  wi-fi

 PREVIOUS MORE NEWS GO BACK NEXT 


[ Go Back ]

Latest News
Due gameplay trailer della modalità cooperativa Outbreak di Rainbow Six Siege

ASUS esibice un case atipico la cui estetica è decisamente votata al modding

Ripulire drive di storage e registro di configurazione con HDCleaner 1.120 beta

Una APU AMD Raven Ridge Ryzen 5 2400G delidded e overclocked

HDD & SSD - Monitoring & Testing: Hard Disk Sentinel Professional 5.01.13 beta

Bethesda aggiunge la modlità di gioco in prima persona al game The Evil Within 2

Testata con il benchmark 3DMark una CPU non annunciata Intel Core i9-8950HK

Warhammer: Vermintide 2, svelati data di lancio e requisiti di sistema

Intel Graphics Driver 15.65.3.4944: ottimizzazioni automatiche per game e Vulkan

Wine 3.2 aggiunge il supporto delle texture multisample in Direct3D
more News 
Latest Utilities Latest Drivers
HDCleaner 1.120 beta

Hard Disk Sentinel Professional ...

K-Lite Codec Tweak Tool 6.2.7

HyperSnap 8.16.05

Personal Backup 5.9.2.1
more Utilities 
Intel Graphics Driver 15.65.3.49...

AMD Radeon Software Adrenalin Ed...

AMD Radeon Software Adrenalin Ed...

AMD Radeon Software Adrenalin Ed...

AMD Radeon Software Adrenalin Ed...
more Drivers 
Latest Trailers Latest Screenshots
Rainbow Six Siege: Operation Chi...

Rainbow Six Siege: Outbreak Game...

The Evil Within 2 - First-Person...

Rise of the Tomb Raider - Coming...

Far Cry 5: Sharky Boshaw - Amici...
more Trailers 
The Evil Within 2 -

Gran Turismo Sport - Patch 1.11

Call of Duty: WWII - The Resista...

Metal Gear Survive - Co-op

PlayerUnknown's Battlegrounds
more Screenshots 
Latest Demos Latest Patches
Tomb Raider - Dagger of Xian dem...

SAPPHIRE NITRO+ RX 580 Prey PC G...

NVIDIA GameWorks Flow - in DX12

Unity Adam demo - The Full Film

Forza Horizon 3 Demo
more Demos 
Gran Turismo Sport - Patch 1.11

Rise of the Tomb Raider & AMD Ry...

Mass Effect: Andromeda Patch 1.06

DOOM Update #2

Rise of the Tomb Raider PC Patch...
more Patches 

Advertising
Help

Search 3dfxzone.it
Search network
Search with tags
Sitemap
Translator

Other Services

Feed RSS



Print This
Our History

Contact Us

User Support
Advertising
Partnership
Banner Exchange
Webmaster
Main menu

Our Network
3dfxzone.it
AMDZone.it
ATIZone.it
HWSetup.it
ForumZone.it
NVIDIAZone.it
UnixZone.it
Hosted Sites
KoolSmoky Home
Rosario Gallery
 
Hardware Setup    |    Site Map    |    Translator    |    News Archive    |    Links    |    Contact Us    |    Legal Notes    |    Privacy
 
On line since Q1 2001    |    Web Application and Contents © 3dfxzone.it    |    All Rights Reserved