January, 20, 2017, 04:47 3dfxzone.it  ][  amdzone.it  ][  atizone.it  ][  enboard  ][  forumzone.it  ][  hwsetup.it  ][  nvidiazone.it  ][  unixzone.it 
 

 

   
Mobile
RSS
Tags
Sitemap
Contact us
About us
         your source for 3dfx and games
 
Home   ][   News   ][   Games   ][   Articles   ][   3dfx Hardware   ][   3dfx Software   ][   Video   ][   Components   ][   Tools   ][   Forums
 








 
Main

News
Headlines
Games
Articles
3dfx Hardware
3dfx Software
Video Cards
Components
Tools
File Browser
Communities
Contact Us

Voodoo Cards
3dfx Headlines
3dfx Articles
Voodoo1
Voodoo2
Banshee
Voodoo3
Voodoo4/5
VoodooTV
Latest Drivers
Our Releases
Hot Files
 
Games Settings
 
Best Settings
 
TnL Patches
 
MesaFX
 
WickedGL
 
Glide 3x
 
Official FAQ
 
Just For Fun
 
Main menu
Components

Processors
Motherboards
RAM Memories
Video Cards
Audio Cards
HDDs/SSDs
Optical Burners
Web Connectivity
Drivers Index
Main menu

Video Cards

AMD/ATI
Matrox
NVIDIA
S3 Graphics
XGI
Main menu

Tools
Antivirus
Benchmarks
Data Recovery
Mastering
Screensavers
Video
File Sharing
Tweakers
3D-Analyze
Windows Tools
Uninstallers
Mobile Phones
Tools Index
Main menu
Games
Bonus Packs
Demos
DirectX
Latest MAME
Patches
Screenshots
System Requirements
Trailers
Main menu
Communities
 
 04.11.2005   Rilasciato OpenOffice.org 2.0 in italiano
 

E' arrivato OpenOffice.org 2.0 in italiano

PLIO, 4 novembre 2005 – OpenOffice.org 2.0 in italiano è finalmente disponibile per il download, all'indirizzo http://it.openoffice.org/download/. La pagina è accessibile anche attraverso il sito italiano della suite libera per ufficio - gestito dal PLIO - all'indirizzo http://it.openoffice.org.

OpenOffice.org 2.0 è la seconda generazione della suite libera per ufficio nata nell'ottobre del 2000 con la donazione del codice sorgente di StarOffice alla comunità da parte di Sun Microsystems. In soli cinque anni, OpenOffice.org si è affermato come l'alternativa più valida alla suite commerciale leader di mercato, con un successo che è testimoniato da circa 100 milioni di utenti e da una quota di mercato intorno al 10% (dati Forrester, IDC e Soreon Research).

OpenOffice 2.0 è facile da usare e dialoga senza problemi con le altre suite per ufficio, grazie alle nuove funzionalità di importazione ed esportazione. Caratteristica principale è l'uso di un formato dei documenti libero ed aperto (ODF, Open Document Format) definito dal consorzio OASIS e riconosciuto da molti governi, tra cui l'Unione Europea e il Massachusetts, come il formato di riferimento per i documenti da ufficio. ODF, che utilizza lo standard XML, è in fase di esame dal parte dell'ISO, l'ente internazionale per la standardizzazione.

OpenOffice.org 2.0 è già disponibile ufficialmente in 36 lingue (in realtà sono molte di più), mentre altre sono ancora in fase di localizzazione. Gira in modo nativo in ambiente Windows, GNU/Linux, Sun Solaris e Mac OS X (X11), ed è già presente all'interno di numerose distribuzioni Linux. La nuova versione è caratterizzata da un'interfaccia utente completamente rinnovata, dal nuovo modulo Base per la gestione di database, da un foglio elettronico e da un modulo per le presentazioni molto più potenti, da avanzate funzionalità XML e di creazione dei PDF, e da una serie di caratteristiche introdotte su richiesta degli utenti, come il miglioramento della gestione delle tabelle per il programma Writer.

OpenOffice.org – grazie alla libertà del codice – supera le barriere del digital divide, e permette a chiunque – compresi gli abitanti dei Paesi poveri – di usufruire, liberamente e gratuitamente, di uno strumento di produttività avanzato nella propria lingua di origine. E' così che sono nate le undici versioni in lingua bantu, quelle in lingua armena e gaelica, e quella in lingua maori.

Sviluppato da una comunità che include Sun Microsystems, lo sponsor principale, Novell, Red Hat, Debian, Propylon, Intel e Google, e da un gruppo di programmatori, traduttori, redattori e uomini di marketing volontari e indipendenti, OpenOffice.org 2.0 dimostra le potenzialità, l'impegno e la professionalità della comunità open source.

Il Progetto OpenOffice.org è una comunità internazionale di volontari e sponsor che sviluppa, supporta e promuove la suite libera per ufficio OpenOffice.org, che ha un sito all'indirizzo http://www.openoffice.org/. OpenOffice.org supporta lo standard OASIS Open Document Format for Office Applications (OpenDocument) ed è disponibile per i principali sistemi operativi con la licenza GNU Lesser General Public Licence (LGPL). Il PLIO, Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org, è la comunità di volontari che gestisce la versione italiana della suite, e ha il sito all'indirizzo http://it.openoffice.org.



Fonte: OpenOffice.org Press Release
Collegamenti


Tags: openoffice.org

 PREVIOUS MORE NEWS GO BACK NEXT 


[ Go Back ]

Latest News
Salvare file e dati anche in formato compresso con Personal Backup 5.8.6.2

Gli smartphone Samsung Galaxy S8 e LG G6 saranno equipaggiati con heat-pipe

Ubisoft mostra il teaser trailer del DLC Last Stand di Tom Clancy's The Division

Apple lavora per lanciare due iPad e un iPad Pro nel corso dell'anno corrente

Cloud Computing Utilities: Dropbox 18.4.32 - Windows, Linux, Mac OS X

Video Card Testing & Benchmark Utilities: D3DGear 5.00.2073 - Vulkan Ready

Hardware Monitoring & Benchmark: AIDA64 Extreme Edition 5.80.4056 beta

Notepad++ 7.3.1 risolve un problema con la generazione di Hash MD5

Privacy Eraser 4.20.5.2256 protegge la privacy in ambiente Windows

Sapphire lancia una Radeon RX 460 con 16CU e 1024 stream processor attivi
more News 
Latest Utilities Latest Drivers
Personal Backup 5.8.6.2

Dropbox 18.4.32

D3DGear 5.00.2073

AIDA64 Extreme Edition 5.80.4056...

Notepad++ 7.3.1
more Utilities 
Realtek High Definition (HD) Aud...

Realtek High Definition (HD) Aud...

AMD Radeon Software Crimson ReLi...

AMD Radeon Software Crimson ReLi...

AMD Radeon Software Crimson ReLi...
more Drivers 
Latest Trailers Latest Screenshots
Tom Clancy's The Division : Last...

ANDROMEDA INITIATIVE – Tempest a...

Resident Evil 7: Biohazard - Wel...

UNIGINE Superposition Benchmark ...

Vega in Action: DOOM at 4K
more Trailers 
UNIGINE Superposition Benchmark -

Resident Evil 7: Biohazard -

Vampyr

Call of Cthulhu #3

Daymare: 1998
more Screenshots 
Latest Demos Latest Patches
Unity Adam demo - The Full Film

Forza Horizon 3 Demo

[Official] METAL GEAR SURVIVE: T...

Unity Adam Demo - Full Version

Unity GDC Demo - Adam - Part I
more Demos 
DOOM Update #2

Rise of the Tomb Raider PC Patch...

Rise of the Tomb Raider PC Patch...

Rise of the Tomb Raider PC Patch...

Star Wars Battlefront - Update D...
more Patches 

Advertising
Help

Search 3dfxzone.it
Search with TAGs
Search the Web
Sitemap
Translator

Other Services

Feed RSS



Print This
Our History

Contact Us

User Support
Advertising
Partnership
Banner Exchange
Webmaster
Main menu

Our Network
3dfxzone.it
AMDZone.it
ATIZone.it
HWSetup.it
ForumZone.it
NVIDIAZone.it
UnixZone.it
Hosted Sites
KoolSmoky Home
Rosario Gallery
 
Hardware Setup    |    Site Map    |    Translator    |    News Archive    |    Links    |    Contact Us    |    Legal Notes    |    Privacy
 

On line since Q1 2001    |    Web Application and Contents © 3dfxzone.it    |    All Rights Reserved