your source for 3dfx, hardware and gaming

Le mobo ASUS con P55 non supportano SATA III in maniera nativa

 
31.08.2009 - Le mobo ASUS con P55 non supportano SATA III in maniera nativa

In un recente stage tenutosi a Londra ASUS ha mostrato le sue prossime motherboard basate sul chipset Intel P55, destinate al supporto dei nuovi processori Core i5 e i7 di Intel, aventi il socket LGA-1156. Il maker taiwanense ha anche confermato che tutte le sue soluzioni P55-based supportano opzionalmente la nuova interfaccia per le device di storage SATA III a 6Gb/s mediante l'installazione di una add-on o plug-in card compatibile con lo slot PCI-Express x4.

La card, che include il bridge PLX8613 e il controller SATA III di Marvell siglato 88SE9123, rende disponibili due porte interne SATA di terza generazione (6Gb/s) e nessuna porta e-SATA.

Le ragioni per cui il board maker non ha integrato un controller sulle sue prime motherboard P55 devono essere individuate, da un lato, nella necessitÓ di limitare i costi di produzione, quanto mai crescenti in presenza delle nuove tecnologie, e, dall'altro, nella sostanziale mancanza di drive "compliant with SATA III", il che rende ingiustificato l'innalzamento dei costi di produzione su larga scala, almeno a breve termine.

ASUS non ha rivelato l'MSRP della card con controller SATA III ed ha confermato che la soluzione high-end P7P55D Premium avrÓ invece il controller integrato sul PCB. Il produttore ha inoltre reso noto che quest'ultima mobo, abbinata al drive SATA III ST3500410AS di Seagate, ha fatto registrare con il software di benchmark HD Tach una velocitÓ di burst pari a 281.5MB/s mentre il valore tipico di questo parametro per una scheda madre SATA II Ŕ pari a circa 180MB/s.





Collegamenti



Contenuti simili
Nuova ricerca

Might be interesting to you


3dfxzone.it desktop version

Copyright 2021 - 3dfxzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy